Ventiduesima puntata della rubrica “Praline. Prelibatezze dal mondo dell’arte” a cura di Sergio Mandelli.
Eric Serafini, nato a Les Mureaux, vicino a Versailles, nel 1962, pura appassionato di pittura fin dai tempi della scuola, di dedica al design di automobili di lusso, lavorando per marchi prestigiosi, come Ferrari e Bugatti. Alla metà degli anni Novanta decide di dedicarsi completamente alla pittura, riflettendo sulla figura di Edward Steichen, colui che, come socio della Gallery 291 di New York, aveva contribuito a diffondere l’idea di disfacimento della pittura, ma, come fotografo e direttore di Vogue e di Vanity fair, aveva trasferito l’immagine classica dai musei alla divulgazione popolare. Serafini crea un’estetica del Vintage-Pop, riprendendo immagini di dominio pubblico ma conferendo loro l’eleganza e la preziosità della tradizione, appresa dallo studio degli antichi.

Categories: Praline - IT