Lucio del Pezzo, nato a Napoli nel 1933, conosce il mondo dell’archeologia e se ne innamora.
Nel suo lavoro trasferisce questa passione per la ricerca dei segni e dei simboli delle civiltà storiche, realizzando opere che sono veri e propri casellari. Così facendo però, isolandoli dal loro contesto, li trasforma in segni privati di senso.
Il suo lavoro si inserisce nel dibattito europeo sull’idea di post-moderno.

Categories: Praline - IT